Quattro mesi di Polpetta Teresa. Ecco cosa ho imparato.

Voi penserete che sono bella esaurita a scrivere questo post…ma vi voglio far ridere e render partecipi. Queste sono alcune delle cose che ho imparato in questa scuola di addestramento in cui mi ha catapultato mia figlia..

Ho imparato che il silenzio e’ d’oro e se qualcuno lo dovesse minare, potrei anche uccidere.
Ho imparato che non posso fare troppi programmi, perché ci potrà essere sempre un contrattempo o una cacca da cambiare.
Ho imparato a farmi fruttare il tempo; non che prima fossi una nulla-facente, ma ora quel poco tempo “libero” e’ d’oro, proprio come il silenzio.
Ho imparato che, se non ci fossero i nonni e gli zii, sarei (ancora di più 😅) sull’orlo di una crisi di nervi.
Ho imparato che bisogna avere seriamente paura delle donne in crisi ormonale.
Ho imparato ad avere un obiettivo costante giornaliero, già di prima mattina penso a come stancare mia figlia di 4 mesi (che, per dindirindina come faranno questi neonati a stancare gli adulti così tanto, nessuno lo sa).
Ho imparato che un suo sorriso mi rimette in pace con le mie preoccupazioni da mamma, almeno per un po’.
Ho imparato che – strano a dirsi- ho quasi voglia di tornare al lavoro.

Ho imparato a mangiare quasi tutto con una mano, mentre allatto (anche con la sinistra).

Ho imparato a fare la doccia veloce un ninja.

Ho anche capito tante altre cose…ma ci sarà tempo e modo.

Un abbraccio.

S.

 

(Nella foto Teresa, con una creazione di dodò-teté regalo degli zii.)

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...